Trancetti di Merluzzo in crosta di Pistacchi di Bronte con salsa all’Aglio nero e spaghetti di verdure

Buonasera a tutti,

oggi andiamo nel tema del pesce…degli ottimi trancetti di merluzzo in crosta di pistacchi di bronte con salsa all’aglio nero e spaghetti di insalata.

Questo piatto, come molti degli ultimi “nati” nella nostra cucina, ci lega (entrambi in questo caso) alla nostra infanzia, quando da bambini il pesce sicuramente non era uno degli alimenti ben visti….in quegli anni (e si…negli anni 80/90) i bastoncini findus erano un must in molte cucine, e noi, come quasi tutti i bambini, li adoravamo…. il perchè credo sia presto detto, pur essendo pesce non sapevano di pesce, visto che il gusto era dato dalla panatura e sopratutto dalla frittura che ne seguiva…

Ecco, proprio prendendo ispirazione da quei ricordi abbiamo pensato di creare un piatto adatto sia agli adulti, ma anche ai bambini a base di merluzzo (che già di suo non ha un forte sapore), abbiamo però deciso di variare, abbiamo creato dei trancetti che abbiamo panato in un mix a base di pistacchi di bronte, pangrattato e le immancabili spezie, in questo caso dei granuli di arancia per dare una nota agrumata e del timo per donare un profumo fresco e leggero. Per la cottura però invece del fritto abbiamo optato per una cottura al forno.

Poi sempre per cercare di far mangiare, oltre che il pesce, anche la verdura ai più piccini di casa, abbiamo accompagnato i nostri trancetti di merluzzo in crosta di pistacchi di bronte con un’insalata molto gustosa e dalla forma insolita, abbiamo creato con carote, zucchine e cetrioli degli spaghetti e una volta conditi e serviti anche i bimbi, incuriositi dalla forma ne andranno matti!

In ultimo, per completare il piatto (ma con i bimbi potete anche evitare) abbiamo creato una salsina a base di aglio nero, che a differenza dell’aglio classico non resta “pesante” ma dona solo il suo gusto caratteristico, così da dare un tocco in più, deciso e profumato a questo buonissimo piatto.

Il piatto è completo e può essere decisamente un buonissimo piatto unico!

Ecco a voi la ricetta per questi deliziosi trancetti di merluzzo in crosta di pistacchi di bronte con salsa all’aglio nero e spaghetti di insalata.

Mi raccomando fate provare questa ricetta ai vostri bimbi….e fateci sapere se gli è piaciuta!!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy

#noifacciamotuttoincasa #cookpaditalia #cucinantica

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 600 gr di merluzzo
  • 1 albume d’uovo
  • 100 gr di pistacchi di bronte
  • 100 gr di pangrattato
  • granuli d’arancia qb
  • timo selvatico qb
  • 2 cucchiai di pasta di aglio nero
  • sale, pepe ed Olio EVO qb

PREPARAZIONE:

Iniziate preparando la panatura, prendete i pistacchi e riduceteli in granella, mescolate la granella di pistacchi con il pangrattato, il timo selvatico, i  granuli d’arancia, sale e pepe a piacere, sino ad ottenere un mix omogeneo.

Prendete I filetti di merluzzo e tagliateli a trancetti della larghezza di circa 3-4 cm.

Prendete l’albume d’uovo e montatelo sino a farlo diventare ben spumoso ma non fermo a neve. Ora preparate una teglia da forno ungendola con poco olio, prendete i trancetti di merluzzo ad uno ad uno e immergete la parte superiore nell’albume montato e poi nel mix al pistacchi di bronte.

Metteteli poi nella teglia con la panatura rivolta verso l’alto, una volta finiti tutti i trancetti infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.

Nel frattempo che cuociono I filetti, prendete la pasta di aglio nero, aggiungete poca acqua fredda sino ad ottenere una consistenza morbida.

Per accompagnamento abbiamo creato un’insalata con degli spaghetti di zucchine, carote e cetrioli condita semplicemente con aceto, sale ed olio.

Una volta cotti i trancetti di merluzzo non vi resta che impiattare, create un ventaglio con i trancetti, aggiungete l’insalata e un baffo di crema di aglio nero e guarnite con degli altri pistacchi tritati grossolanamente!

Buon appetito!

Alle prossime ricette!

Pierre e Vivy!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.